Fipsas Modena

ASSOCIAZIONE PESCA E ATTIVITA’ SUBACQUEE SEIONE
DI MODENA A.S.D.
Via IV Novembre, 40/C – 41123 Modena
Tel. e fax 059.829086
Web: www.fipsas.mo.it  —  E-mail: modena@fipsas.it
C.F. 94098880365
 

I nostri Uffici sono aperti al pubblico nei seguenti orari:

 Mattino
Pomeriggio
Lunedì
14.30 – 19.00
Martedì
14.30 – 19.00
Mercoledì
14.30 – 19.00
Giovedì
14.30 – 19.00
Venerdì
14.30 – 19.00
Sabato
chiuso

PRESIDENTE:

CORSINI ENRICO

VICE-PRESIDENTE:

MARIANI DANIELE

SEGRETARIO:

LUGLI GUIDO

CONSIGLIO (2017 – 2020):

CORSINI ENRICO

BARBIERI CLAUDIA

BELLOTTO EZIO

COLOMBINI STEFANO

FERRARI ARMANDO

ISEPPI MAURIZIO

LUGLI GUIDO

MANZIONI NINO

MARIANI DANIELE

MARTINELLI GIUSEPPE

NIGRO MICHELE

SGARBI CLAUDIO

VOLPONI MORENO

Responsabile campi gara

MAURO MADRIGHELLI

(Contattare dalle 17,30 alle 19,00 allo 059 829086)

COMMISSIONE SPORTIVA (2017 – 2020):

MARIANI DANIELE

BARIANI DANIELE

BORGATTI FAUSTO

CASTAGNINI LORIS

GRISENDI MARIO

GUIATI LORENZO

LODI FRANCO

LUGLI BRUNO

PEDRELLI ANDREA

SANTINI PIETRO

VOLPE ANGELO

Segreteria

Jessica Ligabue

 

STATUTO:

La FIPSAS – Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee, costituita a livello nazionale nel 1942, nasce ufficialmente a Modena nel 1946.
Negli anni ’50 assume consistenza, a livello locale, il varo della pesca agonistica, sotto la spinta delle prime Società di pescatori costituite in città e nella zona della Bassa.
La FIPSAS è organo del C.O.N.I. ed è riconosciuta dalle vigenti disposizioni di legge e regolamenti in materia di pesca. Aderisce alla Confederazione Internazionale della pesca sportiva (CIPS) e alla Confederazione Mondiale delle Attività Subacquee (CMAS) delle quali è membro fondatore. La sede nazionale è a Roma.
La FIPSAS è stata ufficialmente riconosciuta dal MINISTERO DELL’AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO QUALE ASSOCIAZIONE DI PROTEZIONE AMBIENTALE.

FINALITÀ:

La FIPSAS ha per scopo la promozione, la regolamentazione e l’organizzazione delle proprie discipline sportive: pesca sportiva nelle acque interne e nel mare, attività subacquee e nuoto pinnato.
E’ fondamentale fra i suoi obiettivi la tutela e l’incremento del patrimonio ittico e la difesa dell’ambiente naturale. Al riguardo collabora con la Regione e le Province nella formulazione di leggi, regolamenti e programmi di intervento.

ATTIVITÀ:

  • Organizza sia attività promozionali, rivolte particolarmente ai giovani, che agonistiche ai vari livelli: campionati di Società e selezioni provinciali di serie per l’accesso alle gare per titoli maggiori: regionali, nazionali e mondiali, individuali e per Società.
  • E’ riconosciuta dal C.O.N.I. per l’organizzazione dei Centri di avviamento allo sport e dei Giochi della Gioventù nel settore della pesca sportiva.
  • Ha un settore che si occupa delle attività subacquee (pesca, fotografia, didattica di immersione, ricerca archeologica e tiro con l’arco) che viene portata avanti dall’Associazione Subacquea “Sesto Continente”.
  • Partecipa con impegno costante alla gestione pubblica della pesca amministrata dalla Provincia, con compiti di coordinamento e direzione degli interventi operativi dei servizi legati alla difesa, conservazione e incremento del patrimonio ittico dei corsi d’acqua e dei canali, e con l’impiego delle proprie Guardie Volontarie, alla vigilanza sulle acque.

Presso la sede si trova una biblioteca contenente riviste e pubblicazioni del settore sportivo.

MODALITÀ DI ADESIONE:

L’adesione ha validità annuale e si ottiene richiedendo la relativa tessera presso gli uffici della Sezione e presso i negozi delegati di articoli di pesca sportiva. L’iscrizione dà diritto a partecipare a tutte le attività promosse dalla Federazione nonché a una copertura assicurativa.
Presso la Sezione sono a disposizione versamenti per il  rinnovo delle licenze di pesca e viene rilasciato il tesserino previsto dalla legge regionale 23.02.93 n. 11 per la pesca nelle acque di categoria “D”.